Non c’è solo la Winterson

“Non ci sono solo le arance”, Jeanette Winterson, Mondadori.

Sì sì è divertente, ma non mi convince completamente o meglio girata l’ultima pagina non avevo nostalgia di nessuno dei personaggi e questo vuol dire che non è scoccato l’innamoramento. la protagonista ricorda in qualche modo Charlotte Flax del libro sirene, anzi sembra un po’ una copia lesbo di Charlotte, solo più ingenua e buona, per questo meno adorabile!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...