C’è un paesaggio sotto la superficie del racconto

“Vuoi star zitta, per favore?”, Raymond Carver, Minimum Fax.

“Una poesia o un racconto sono un atto di comunicazione tra lo scrittore e il lettore. Non c’è ferro che possa trafiggere il cuore con più forza di un punto messo al punto giusto”, il labor limae di Carver lascia senza parole, toglie tutto il superfluo, via ridondanti descrizioni per parlare di quel quotidiano apparentemente banale che ha cosituito il Carver country. Quel Carver country che è paurosamente simile alla nostra italietta.
Con uno sguardo sincero e spietato sul mondo si costruisce questa raccolta di istantenee di vite qualunque che si srotolano nella malinconia del loro quotidiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...