Fare sogni neri con Lansadale

“Echi perduti”, Joe R. Lansdale, Fanucci.

Non uno dei migliori di Lansdale, tuttavia mi incanta sempre il suo modo di scrivere, un linguaggio semplice e schietto…

Lansdale non pretende di insegnare niente a nessuno; la sua lezione, se di lezione si tratta, è una sola: talvolta, per sopravvivere, occorre sfidare i misteri della vita con una battuta, poi sputare a terra, voltare i tacchi e andare via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...