Libri che si può fare a meno di leggere

“Manga, Fast food & Samurai”, Peter Carey, Feltrinelli.

Un libricino inutile, vuole parlare di millemila cose, ma alla fine tratta tutto molto superficialmente. In più fastidioso per la voglia dell’autore di dimostrare che lui è il buono occidentale che ha provato con tutti i mezzi a capire i giapponesi e la loro cultura, ma loro sono così strani e non mostrano chiaramente il desiderio di farsi comprendere dagli occidentali. Fastidiosa questa linea di demarcazione occidente-oriente, fastidioso il tono da maestrino che crede di spiegare la rava e la fava e che in realtà dice quattro cose cucite insieme a casaccio prese da altri libri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...