Libro saga per chi si affeziona ai personaggi

“Shantaram”, Gregory David Roberts, Neri Pozza.

Questo è il libro con la “L” maiuscola. Tutto quello che si può cercare in un libro qui lo si trova, una descrizione dell’India tale che se già la ami, la amerai ancora di più; se non la ami finirai con l’amarla.
Personaggi indimentacabili, perchè l’autore li ha tratteggiati perfettamente attraverso ciò che dicono e fanno, li riesci ad immaginare tutti perfettamente. Ma tra tutti il piccolo Prabu resta nel cuore, è il personaggio del libro, piccolino ma con quel sorrisetto che illumina il mondo, per lui sorridi, la scenetta di lui che guida un taxi con la statuetta della dea dell’abbondanza che ochieggia dal cruscotto e ogni qualvolta lui frena alla dea si accendono le lucini rosse negli occhi, è bellissima.
Con piccoli particolari questo personaggino si guadagna la simpatia di chi legge.
Tante le scene belle e indimentacabili che rendono conto del modo di vivere indiano, dipinte con una tale maestria che ti sembra di averle vissuta con i protagonisti.
Ridi, piangi, sospiri, speri con shantaram tra le mani.
Tra gli effetti collaterali di questa lettura va indicato che questo è uno di quei libri che una volta li hai abbandonati ti fanno sentire orfano, ti manca il tuo appuntamento quotidiano con quel libro e diventa difficile trovare un’altra lettura a quel livello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...