Quel noiosone di Mr Stevens

“Quel che resta del giorno”, Kazuo Ishiguro, Einaudi.

Mr Stevens ha un che di irritante nel suo essere corretto e ligio al dovere, sempre ingessato nella sua divisa da maggiordomo anche quando deve dar corso alle sue emozioni. Potrebbe sembrare che non si emozioni mai, uno che si illude di aver scelto quel tipo di vita, invece è rimasto inchiodato dalle sue non scelte in una vita noiosa e insipida in cui sa sempre cosa dire, cosa fare, come comportarsi.
Quindi parti irritato nei confronti di Mr Stevens, poi pian piano lo senti che lascia cadere quella cortina di ferro, senti che si sta sgretolando, senti il suo malessere per una vita non vissuta a 1000, e ti piomba addosso l’amarezza della scoperta di quel che resta del giorno, la sera, la vecchiaia.
E ti accorgi di quanto profondo e delicato sia questo libro, di quanto l’autore sia stato bravo nel costruire la narrazione su misura per un personaggio come Mr Stevens.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...