We are accidents waiting to happen

“Quando la vita chiama”, Markus Werner, Neri Pozza.

Un incontro casuale a un tavolo di un ristorante tra un cinquantenne e un trentenne diventa il pretesto per una lunga dissertazione su fedeltà, amore e gelosia, due sguardi diversi.
Loos ha lo sguardo del cinquantenne disincantato con le macchie nere sotto gli occhi, uno sguardo da misantropo che detesta tutti quelli che si trovano a loro agio nel mondo, quelle persone che mangiano, bevono, vanno in bagno e se ne fregano di tutto.
Clarin, trentenne audace e sicuro di sè, fautore dei rapporti disinvolti ; entrambi con qualche scheletrino nell’armadio che sta per mordergli il sedere.
Il colpo di scena preannunciato nel risvolto di copertina, non è poi sto gran colpaccio, resta tuttavia un bel libro, delicato nella declinazione di queste due diverse idee della vita.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...