Zibaldoni di quarantenni che non vedono tanto più in là del loro ombelico

“With or without you”, Francesco Carofiglio, Rizzoli.

Si legge bene, purtroppo a suo discapito va il fatto che in giro ce ne sono troppe di storie così di quarantenni che per tutta la vita hanno fatto altro dallo scrittore, ma alla soglia del quarantesimo anno si fanno prendere dallo sfizio di sfornare il libricino che è un po’ autobiografico e un po’ fantasia, una sorta di autocelebrazione di se stessi, come dire mo lo faccio vedere a tutti che je l’ho fatta e scrivo pure il libro. Comunque questo di carofiglio diversamente da altri zibaldoni è più spontaneo, meno forzato, in alcuni punti anche delicato.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...