Commento a cui non ho voglia di dare un titolo

“Ci sono bambini a zig zag”, David Grossman, Mondadori. C’è un bambino un po’ anima bella e un po’ delinquente, non facilmente inquadrabile per questo a zig zag. C’è un papà che mortifica la sua affettività dopo la morte della prima moglie e vive solo del suo lavoro di poliziotto. C’è una mamma putativa che…